Moduli di pulizia SC55bB e SC90bB

Moduli che dopo la fase di rottura scaglia realizzano la pulizia della superficie della vergella.

  • Dispositivi di pulizia posti in successione:
  • - Soffiante in ingresso che rimuove la calamina rotta dal piegamento della vergella.
    - Pressa brevettata azionata da un cilindro pneumatico la quale preme in modo costante la lana di acciaio attorno alla superficie della vergella.
    - A seconda dei modelli possono anche seguire una o due presse brevettate che sfruttano la forza centrifuga per serrare la lana di acciaio attorno alla superficie della vergella. Questi dispositivi motorizzati sono controllati da sensori di prossimità e la loro velocità di rotazione, quindi l’effetto abradente, può essere impostato in base alle caratteristiche del processo di trafilatura e della vergella.
    - Soffiante in uscita che completa la pulizia rimuovendo le residue e pulverulente particelle.

  • Cassetti rimovibili per la raccolta e lo smaltimento della scaglia.
  • Flangia per il collegamento a sistemi esterni di estrazione polveri disponibile come opzione.
    ModelloSC55bB9SC55bB8SC55bB7SC90bB1
    Max. diametro vergella in ingresso8,0 mm (basso e alto carbonio)8,0 mm (basso e alto carbonio)8,0 mm (basso e alto carbonio)14,0 mm (basso e alto carbonio)
    Max. velocità vergella in ingresso5 m/sec5 m/sec5 m/sec5 m/sec
    Scheda tecnica